Guida per viaggiare sui mezzi pubblici

Mascherina obbligatoria, mezzi sanificati, gel nelle stazioni, ricambio aria. Tutto quello che c’è da sapere sulla Fase 3.

Le norme dell’ultimo Dpcm consentono una capacità dei mezzi fino all’80%.

Una maggior capacità di trasporto ci consente di accogliere più passeggeri, ma sempre con un limite per la nostra rete che, nonostante il servizio a pieno regime, continua a non poter più trasportare lo stesso numero di persone che trasportava prima dell’emergenza sanitaria.

Il nostro impegno per accogliervi nuovamente

Comprendiamo che, con l’aumento dei passeggeri a bordo, l’esperienza del viaggio possa avere anche un impatto emotivo, sia tra le persone che tornano a usare i mezzi dopo tanto tempo, sia tra quelle che nei mesi recenti si erano abituate ad ambienti poco frequentati. Anche per affrontare la Fase 3 abbiamo messo in campo tutte le nostre energie, varando nuove misure che si aggiungono a quelle già presenti dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

SANIFICAZIONE. La Fase 3 prevede un ulteriore rafforzamento del regime straordinario delle sanificazioni. Le attività vengono intensificate anche durante il giorno, non solo ai capolinea delle linee di superficie, ma anche a quelli delle metropolitane grazie a uno speciale sistema con atomizzatore, che vaporizza una sostanza disinfettante su tutte le superfici. Sanifichiamo quotidianamente tutti i mezzi, dai sedili a tutte le superfici di contatto, le stazioni e le banchine e i depositi. Oggi tra attività notturne e diurne sono impiegate 400 persone per sanificare i 1.600 veicoli e tutte le 113 stazioni della rete metropolitana.

IGIENIZZANTE. In tutte le stazioni delle quattro linee metropolitane sono a disposizione 150 distributori di gel per le mani, da usare prima e dopo il viaggio. I distributori saranno sperimentati anche a bordo dei mezzi di superficie, a partire dai filobus delle linee 90 e 91.

SISTEMI DIGITALI. Grazie alle tecnologie digitali, abbiamo introdotto soluzioni per ridurre al minimo la presenza fisica negli ambienti: dalla nostra app si comprano i biglietti, si ricarica l’abbonamento, si prenota l’appuntamento agli sportelli degli ATM Point, si pianifica il viaggio consultando le ore della giornata meno frequentate.

RICAMBIO ARIA. Grazie ai sistemi di climatizzazione (e alla naturale apertura delle porte alle fermate), l’aria a bordo dei mezzi viene ricambiata costantemente: ogni 3 minuti sui bus, ogni 6 minuti sui treni.

SERVIZIO A PIENO REGIME. Dai primi di settembre la programmazione del nostro servizio sull’intera rete è a pieno regime. Dal 14 settembre abbiamo potenziato il servizio del +10%, anche utilizzando veicoli di scorta aggiuntivi alla normale flotta, che è impiegata integralmente.

SEGNALETICA. Abbiamo mantenuto i percorsi guidati nelle stazioni per mettersi in attesa, salire a bordo dei treni, raggiungere le entrate, le uscite e spostarsi nei corridoi.

La mascherina: obbligo civile e responsabilità individuale

La mascherina resta una protezione fondamentale. Indossarla è prima di tutto un obbligo. Ricordiamo questa regola con annunci ripetuti e molti cartelli. I trasgressori possono essere sanzionati dalle Forze dell’Ordine, con le quali siamo in stretto contatto.

Tenere la mascherina è un comportamento di responsabilità e civiltà nei confronti di tutti i passeggeri. Bisogna tenerla correttamente durante tutta la durata del viaggio, in attesa e a bordo.

Pianificare il viaggio è il modo più veloce di guadagnare tempo

Una capacità dell’80% ha conseguenze sulle abitudini di viaggio: i tempi si potrebbero allungare, e potrebbe essere necessario aspettare più vetture prima di salire sui mezzi. In certe ore della giornata stazioni e linee potrebbero essere molto frequentate, riducendo le possibilità di trovare spazio a bordo. In metropolitana nel caso in cui il numero di passeggeri dovesse superare la soglia prevista, gli ingressi saranno contingentati con la chiusura temporanea dei tornelli e specifici annunci informeranno la clientela. Seguite questi suggerimenti nel pianificare i vostri spostamenti.

Prima di uscire di casa, guardate le ore meno frequentate per viaggiare in metropolitana

Abbiamo introdotto un’applicazione digitale che vi aiuta a pianificare il viaggio dalla vostra stazione di partenza quando c’è meno affluenza di passeggeri.

L’applicazione è consultabile dalla nostra app e anche da un qualunque browser, anche da smartphone.

Biglietti e abbonamenti: tutto si fa digitale

Arrivare con il biglietto già pronto è un modo per evitare l’attesa ai distributori automatici o alle rivendite. Potete fare un biglietto ordinario via sms. Dalla nostra app, pagando con carta di credito, potete comprare i biglietti ordinari e giornalieri per viaggiare in tutte le zone del sistema tariffario STIBM, dalla Mi1-Mi3 alla Mi1-Mi9. In metropolitana, potete pagare con carta contactless direttamente ai tornelli. Siete abbonati? Dalla app si ricarica il mensile, si rinnova l’annuale, si comprano i settimanali.

Tutto si può fare anche dal nostro sito web registrandosi su areariservata.atm.it.

Viaggiare in metrò

In metropolitana i tornelli vengono chiusi quando si è raggiunto il numero massimo di passeggeri consentito. In attesa che siano riaperti, prestate attenzione agli annunci sonori del nostro personale, mettetevi in fila e tenete sempre la mascherina.

Sui pavimenti delle banchine abbiamo mantenuto i bolli “Stai qui” per aiutarvi a considerare tutto lo spazio a disposizione in attesa del treno.

Viaggiare sui mezzi di superficie

Tenete la mascherina anche in attesa alla fermata. Se il mezzo in arrivo è già al completo dovrete attendere il successivo.

Per evitare affollamenti, la vettura salta la fermata se nessuno a bordo la prenota o se è al completo. In ogni caso, in situazione di necessità il conducente, sempre in costante collegamento con la sala operativa Atm, potrà richiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Abbonamenti non usati durante il lockdown

Fino al 31 ottobre 2020 potete recuperare le mensilità non utilizzate, scegliendo di usarle entro il dicembre 2021. Controllate le date di partenza e di validità delle mensilità che avete scelto prima di inviare la richiesta.

Una volta inviata non è più possibile ripeterla. Per saperne di più e per fare richiesta andate su questa pagina.

Con più passeggeri, servono più attenzioni. Grazie a tutti coloro che faranno propria parte.

Per approfondire

Da 90 anni, Milano è la nostra missione. Questo è il profilo su Medium dell’Azienda Trasporti Milanesi.

Da 90 anni, Milano è la nostra missione. Questo è il profilo su Medium dell’Azienda Trasporti Milanesi.